Blog dell'Avvocato
Sabrina Cestari
.
Patrocinante in Cassazione
.
Via Lauricella, 9
92100 Agrigento AG
tel. 3383815412 – fax 0273967469
.
mail: avvsabrinacestari@libero.it
.
pec: sabrinacestari@avvocatiagrigento.it
.
C.F. CSTSRN64B50D548K
.
P. IVA 02345560847
.
Ordine degli Avvocati di Agrigento

Note: Alcuni documenti pubblicati in questo sito sono in formato PDF. se avete difficoltà a visualizzarli e scaricarli dovete utilizzare Acrobat Reader
articoli anno 2018
avviso

 

 

Addolorati per il grave lutto che ha colpito la famiglia Di Todaro e tutta la “famiglia” Talassemica riportiamo le parole che il Presidente della Fondazione Italiana “Leonardo Giambrone” per la guarigione dalla Thalassemia, Angela Iacono, ha voluto pubblicare in questo triste momento.

Sabrina Cestari

 

“Il Cofondatore Cataldo Giammusso, il Presidente Angela Iacono, il Coordinatore Scientifico Prof.ssa Adriana Ceci, il vice Presidente Franco Mansi, i Consiglieri Andrea Barra e Rocco Zizza ed il Comitato scientifico della Fondazione Italiana “Leonardo Giambrone” per la guarigione dalla Thalassemia, addolorati e commossi partecipano con estremo cordoglio al grave lutto che ha colpito la scorsa notte il Cofondatore Aldo Di Todaro e la moglie Rita per la perdita dell’adorato figlio Filippo.

Vorremmo che tutta la famiglia Talassemica Italiana si unisse a noi nel ricordare quanto dobbiamo ad Aldo Di Todaro, che è stato tra i pionieri italiani della lotta alla Thalassemia, perseguendo senza sosta l’obiettivo di una migliore qualità della vita e della guarigione.

E’ doveroso ricordare chi era Filippo, in modo particolare per me che ho avuto la fortuna di conoscerlo molto bene. Filippo aveva una forte personalità ed una nobiltà d’animo unica, soprattutto non amava le mezze misure, le ipocrisie e le piaggerie verbali. Era un uomo di grande dirittura morale, un medico dedito in maniera decisa ed univoca alla tutela, alla cura ed alla difesa del malato.

Nella sua vita privata e professionale è stato un esempio di rettitudine e generosità, purtroppo la vita non è stata altrettanto generosa con lui. In uno dei nostri ultimi colloqui telefonici mi disse: “Angela so che non ce la farò, ma il pensiero che mi angoscia di più è il timore di cosa faranno senza di me mamma e papà”, chiedendomi di star loro vicino.

In un momento così tragico e devastante, Ad Aldo e Rita, noi tutti, pur nella consapevolezza dell’incolmabilità del vuoto lasciato da Filippo e della quasi inutilità delle parole, diciamo: “CORAGGIO”.

Angela Iacono”

Visite: 1271
se ti e' piaciuto questo articolo condividilo
Calendario
novembre: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Area riservata