Blog dell'Avvocato
Sabrina Cestari
.
Patrocinante in Cassazione
.
Via Lauricella, 9
92100 Agrigento AG
tel. 3383815412 – fax 0273967469
.
mail: avvsabrinacestari@libero.it
.
pec: sabrinacestari@avvocatiagrigento.it
.
C.F. CSTSRN64B50D548K
.
P. IVA 02345560847
.
Ordine degli Avvocati di Agrigento

Note: Alcuni documenti pubblicati in questo sito sono in formato PDF. se avete difficoltà a visualizzarli e scaricarli dovete utilizzare Acrobat Reader
2019
  • Non ci sono elementi
avviso

 

 

ANSA – STRASBURGO, 3 SET – Gli italiani infettati da trasfusioni di sangue o da prodotti da questo derivati hanno vinto oggi la loro battaglia a Strasburgo. La Corte europea dei diritti umani ha stabilito che lo Stato deve versare a tutti gli infettati l’indennità integrativa speciale prevista dalla legge 210/1992.(ANSA).

Al momento non disponiamo della sentenza in italiano, non appena sarà disponibile la traduzione posteremo un commento.

Sabrina Cestari

Visite: 2592
se ti e' piaciuto questo articolo condividilo

3 risposte a Rivalutazione iis: la Cedu condanna l’Italia

  • Avv. Cestari scrive:

    @ Francesco

    hai ragione Francesco ora però leggiamola, appena avrò la traduzione ne riparleremo, chissà che il contenuto non ci riservi delle sorprese.

    Sabrina

  • Avv. Cestari scrive:

    @ Leo

    La sentenza riguarda la rivalutazione integrale dell’indennizzo ex lege 210/92, sulla quale si era già pronunciata la Corte Costituzionale, come ho già scritto nella risposta precedente, la stessa ha effetto diretto nei confronti dei soggetti che hanno presentato ricorso, per i principi di carattere genereale contenuti nella pronuncia, prima di commentarla attendo la traduzione ufficiale, visto che è in francese ed è molto lunga. In relazione a quello che Lei può fare la risposta dipende da quale sia la Sua situazione, ovvero se ha già ottenuto o meno la rivalutazione integrale e gli arretrati, non posso, quindi, darLe una risposta di carattere generale, su questo punto dovrà confrontarsi con il Legale che si è occupato della rivalutazione per Suo conto.
    Cordiali saluti,
    Sabrina Cestari

  • Avv. Cestari scrive:

    @ Nicolina

    Se gli arretrati relativi all’indennizzo sono stati calcolati senza rivalutazione indipedentemente dalla sentenza della Cedu il diritto sussiste, il diritto era già stato riconosciuto con riferimento all’indennizzo dalla Corte Costituzionale. Per quanto concerne le altre domande che richiedono la conoscenza di elementi che dal Suo post non emergono mi può contattare senza impegno via mail (avvsabrinacestari@libero.it) o telefonicamente (3383815412) dal lunedì al venerdì indicativamente dalle 17 alle 19. Cordiali saluti.
    Cestari

Calendario
Gennaio: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
Area riservata