avviso

 

 

Come per il periodo natalizio anche il mese di agosto si appalesa momento “ideale” per i “regali” telematici ministeriali ai danneggiati: è appena giunta allo Studio ennesima pec con rigetto definitivo, le controdeduzioni presentate tempestivamente “naturalmente” non sono state in alcun modo riscontrate.
L’esclusione è “giustificata” con l’applicazione dell’art. 5 comma 1 lettera a del decreto moduli.

Il preavviso di rigetto era stato inviato a dicembre 2012.
Probabilmente il Ministero presume che lo Studio sia chiuso per ferie, del resto dal 2010, ogni anno, nel mese di agosto, il Dicastero ha sentito la necessità di inviare alla sottoscritta “comunicazioni” telematiche, usualmente con le più disparate richieste: modelli isee, copie di atti di citazione, pec…., considerando che le esclusioni riguardano ormai la quasi totalità delle istanze, forse e sottolineo il forse, il prossimo agosto lo Studio sarà esentato dalle missive ministeriali.

Sabrina Cestari

Visite: 2055
se ti e' piaciuto questo articolo condividilo

2 risposte a Transazioni, pec definite di rigetto: al peggio non c’è mai fine

  • Avv. Cestari scrive:

    @ A.I

    Come già scritto lo Studio sta completando il proprio trasferimento nei nuovi locali ragione per cui non ho in questi giorni a disposizione i dati nè cartacei, nè telematici, ad esclusione delle pratiche attualmente in gestione, in ogni caso il numero di protocollo era superiore a 5900, appena l’archivio sarà agibile potrò essere più precisa.
    Cordiali saluti.
    Avv. Cestari

  • Avv. Cestari scrive:

    @ Donato

    No, l’ultima comunicazione ministeriale per quanto riguarda lo Studio è una pec definitiva di esclusione datata 20/08/2013, n. di protocollo ridab 5950.
    Nessuna notizia neppure dal “fronte” associativo per quanto concerne la mia Associazione di riferimento.
    Cordiali saluti
    Sabrina Cestari

Calendario
Marzo: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Area riservata
Focus successioni